Iris non vende, fa Agricoltura Bio

Iris In una delle cascine in cui Bertolucci girò Novecento, a Calvatone, tra Mantova e Cremona, dal 1978 lavora una delle primissime cooperative agricole biologiche: Iris (www.irisbio.com) . Da allora, quei giovani pionieri visionari, ispirati dall’ecologista libertario Murray Bookchin, di strada ne hanno fatta molta. Passo dopo passo, mettendo a punto pratiche di coltivazione tradizionali,…

Dettagli

Una giornata in Cascina 2015

Il 7 giugno, come tutti gli anni, si svolgerà “UNA GIORNATA IN CASCINA”, arrivata ormai alla sua 16° edizione. La Fondazione IRIS, in collaborazione con la Cooperativa IRIS, organizza da anni questa giornata, un evento ormai atteso da tanti e aperto a tutti. Durante la giornata si affronteranno temi importanti quali: “un’altra economia”, sostenibile ed…

Dettagli

La terra è una, coltiviamola

Da agricoltore biologico e convinto ecologista ho sempre sostenuto la ricerca e lo sviluppo di tecnologie innovative per produrre energia rinnovabile: pannelli fotovoltaici, centrali a biogas, centrali a biomassa, pale eoliche. Tuttora sono convinto che l’utilizzo di queste tecniche per produrre energia, insieme a un diverso stile di vita e a una riduzione dei consumi,…

Dettagli

Il 2014 segna una crescita del fatturato del 21%

La testata di Repubblica, nel dossier Affari & Finanza, rileva l’ottimo risultato fiscale del 2014: dal lontano 1978 ad oggi la cultura del biologico è diventata una realtà consolidata e in costante sviluppo, in Italia ma soprattutto all’estero. La Cooperativa Agricola di Calvatone, in provincia di Cremona, realizza infatti il 50% del fatturato all’estero, in…

Dettagli

Il nuovo pastificio sarà unico al mondo

A Casteldidone, un paese della bassa cremonese di 600 anime, che con il suo castello testimonia la storia di un feudo ormai lontano, sta per sorgere un pastificio unico al mondo. Si svilupperà su una superficie di 14.724 metri quadrati e sarà una costruzione a bassissimo impatto ambientale, costruita con materiali in prevalenza riciclabili. Il…

Dettagli

La filosofia del nuovo contadino

Se penso all’agricoltura italiana vedo la continua diminuzione delle imprese, degli addetti e delle famiglie dirette-coltivatrici, e mi riesce difficile pensare come un giovane oggi possa scegliere il nostro settore per sviluppare le sue idee e creare un lavoro. Provo comunque a fare un’analisi e a vedere prospettive. L’agricoltura convenzionale di oggi ha espropriato l’agricoltore…

Dettagli

Visite guidate alle colture agricole

Le nostre coltivazioni dimostrano la professionalità maturata nei trent’anni di lavoro, le tecniche messe a punto per migliorare le condizioni lavorative e la produzione orticola. Nella visita si apprezzeranno le siepi e i filari oltre 15 km di biodiversità, i fossi naturalizzati e molto ancora. Vista al Pastificio 100% a produzione biologica, unico pastificio certificato…

Dettagli

Pomodori bio: sono davvero tutta salute

Già noto per ridurre il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari e di tumori, il pomodoro, se coltivato con il metodo d’agricoltura biologica, esalta la sua validità nutraceutica, cioè di alimento-farmaco. La ricerca ha dimostrato che i pomodori coltivati in ambiente naturale con microfunghi benefici hanno un più alto contenuto di sostanze minerali vantaggiose per…

Dettagli

Il contadino e il (libero) mercato

I dati provvisori del sesto censimento generale dell’agricoltura, resi pubblici dall’Istat (censimentoagricoltura.istat.it), mettono in evidenza 5 problemi, che quest’articolo analizza dal punto di vista di una cooperativa agricola a produzione biologica che prova a sopravvivere nonostante le regole del mercato. Il primo è una diminuzione del numero di aziende agricole, del 32,2% negli ultimi 10…

Dettagli