INGREDIENTI PER 4 PERSONE: si consiglia l’ultilizzo di soli ingredienti biologici

400 g di Fusilli Iris,

200 g circa di Provolone della Valpadana,

100 g di latte,

50 g di farina, 50 g di burro,

chiodi di garofano, sale, pepe.

PREPARAZIONE:

Scaldate il latte con qualche chiodo di garofano, una macinata di pepe e un pizzico di sale. Fate fondere il burro in una piccola casseruola, incorporate la farina setacciata, mescolando finché si sarà ben amalgamata. Aggiungete il latte ben caldo e filtrato e, mescolando energicamente con la frusta, aggiungete il Provolone grattugiato. Proseguite la cottura a fuoco dolce, sempre mescolando, fino a ottenere una crema vellutata. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente, conditela subito con la fonduta, aggiungete una generosa macinata di pepe, decorate a piacere con scagliette di Provolone e servite subito, preferibilmente in piatti preriscaldati.

Ricetta di Franco Malinverno

Caffè La Crepa di Franco e Fausto Malinverno – Isola Dovarese (CR)

A pochi km dalla Cooperativa Iris, sorge il “Caffè La Crepa” i cui proprietari sono: vicini, clienti ed amici della Coop. Iris ma soprotutto sono da sempre attenti alla qualità dei prodotti che propongono ai loro commensali e pongono una particolare attenzione alla ricerca del cibo sano, il connubio di questi due valori rende i loro piatti veramente ottimi!

“Caffè La Crepa” … un tempo conosciuto con il nome “Locanda del Ciclista”, ancora oggi, il “Caffè La Crepa” troneggia nelle sale del maestoso palazzo della Guardia, risalente al XV secolo, affacciato sulla splendida piazza Matteotti, una delle più belle dell’ Italia minore. Un piccolo angolo di storia nella pianura padana dove il profumo delle tradizioni si leva fin tanto che ci si avvicina fino a leggere l’ insegna bombata di ferro smaltato bianco che campeggia in facciata. Un posto dove si sta comodi grazie all’accoglienza gentile,  al servizio professionale e alla piacevolezza delle salette.

Vista il sito Caffè La Crepa

Ringrazioamo Franco e Fausto Malinverno per averci accordato di pubblicare questa ricetta.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Email
  • Print